Home » Violazione della legge sulla Par Condicio

Violazione della legge sulla Par Condicio

 

Violazione della legge sulla Par Condicio

GHEZZE: «IL CORECOM VENETO CI DA RAGIONE»

Adesso al vaglio dell’AGCOM le infrazioni della Giunta Franceschi

 «Non siamo evidentemente noi a condurre una campagna elettorale scorretta».

Lo ha detto oggi Stefano Ghezze commentando l’esito della segnalazione della lista Per la Nostra Cortina al COMECON del Veneto in merito alla violazione, da parte del sindaco Franceschi, della legge sulla par condicio li dove viene fatto divieto alle Amministrazioni comunali di effettuare attività di comunicazione istituzionale che non sia impersonale e dettata da ragioni di necessità.

 

Sono ben quattro le comunicazioni dell’Amministrazione comunale che il CORECOM del Veneto ha evidenziato come possibili violazioni della legge in oggetto: il 17/04 riguardo il “Recupero Ponte Ex Ferrovia”, quella del 18/04 “Vittoria Causa Savio”, quella del 19/04 “Franceschi su aumento tariffa acqua” e quella del 21/04 “Ricorso Breon srl su piano casa”.

«Avevamo segnalato da subito questa situazione – ha detto Ghezze – e per tutta risposta Franceschi ci ha accusato di essere bugiardi e di avvelenare il clima. Sono rilievi che credo e spero non possano essere portati all’Autorità di Vigilanza sulle comunicazioni del veneto, organismo imparziale di controllo e di garanzia.»

 

«Ora – ha concluso Stefano Ghezze – restiamo in attesa delle decisioni sull’argomento da parte dell’AGCOM, facendo però rilevare come, da parte di Franceschi, ci sia stato, come da noi evidenziato, un  abuso della posizione di sindaco, che ha sfruttato le comunicazioni pubbliche per dare maggiore risalto alle attività di comunicazione sui media della propria lista, producendo un danno, in termine di parità di spazi, a Per la Nostra Cortina, violando la correttezza della campagna elettorale stessa.»

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>