Inveno a cortina,Hotel Olimpia,Hotel Cortina d´Ampezzo:Hotel 3 Stelle

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



» Inverno a Cortina d´Ampezzo


La bellezza della natura delle Dolomiti che circonda la valle ampezzana è incomparabile. Le crode rosse, i prati, i boschi, i laghi e le piste da sci offrono splendide opportunità di vacanza sia essa estiva che invernale. Una delle località più famose ed esclusive, meta ambita apprezzata e stimata per la qualità dei servizi e delle attrezzature e per il rispetto del patrimonio culturale e ambientale. Una vacanza all'insegna di sport invernali, di piacevoli soggiorni, di benessere e di relax. Cortina con i suoi 140 Km di piste .



A Cortina d'inverno sono tante le occasioni di divertimento Una vacanza all'insegna di sport invernali, di piacevoli soggiorni, di benessere e di relax.


»Ski tour Olimpya


Itinerario studiato e proposto da Cortina con la collaborazione dell'Ufficio Skipass di Cortina e il Dolomiti Super ski.
Secondo questo giro sciistico si possono ripercorrere i tracciati lungo i quali si sono svolte le gare delle Olimpiadi del 1956:
Pista Olympia ( Stratofana ), protagonista della discesa libera.
Pista Vitelli, protagonista dello Slalom Gigante.
Pista "A" Col Druscie protagonista dello Slalom Speciale.
Consigliato a tutti gli sciatori esperti, ma abbinato a percorsi alternativi che lo rendono accessibile anche a chi pensa di non essere un campione olimpico e desidera ugualmente cimentarsi in questa curiosa avventura.

Vi aspettimao a Cortina venite a soggiornare all'Hotel Olimpia di Cortina.

»Giro della Grande Guerra


Itinerario percorre il fronte dolomitico e gira attorno al Col di Lana, il colle di sangue, simbolo della grande Guerra .Lungo il percorso si incontrano postazioni, gallerie e feritoie costruite dai soldati italiani, austro-ungarici e tedeschi per far fronte al nemico e alla vita in alta quota durante la Prima Guerra Mondiale.
Il tour è alla portata di tutti, adulti e bambini, e di chi pratica lo snowboard.
Il tempo di percorrenza è di circa 7/8 ore, compresa la pausa pranzo e si consiglia di partire la mattina presto.
Per effettuare il giro della Grande Guerra è necessario munirsi dello Skipass Dolomiti Super ski, che dà diritto ad usufruire gratuitamente del sevizio skibus. taxi-bus e traino con cavalli sono a pagamento.